Tumore prostata
Tumore Vescica
Tumore Vescica
Tumore prostata

Eribulina mesilato per il carcinoma della prostata metastatico resistente a castrazione in pazienti trattati in precedenza con taxani


Le opzioni di trattamento restano limitate per i pazienti con tumore della prostata resistente alla castrazione.
È stata valutata Eribulina mesilato ( Halaven ), un inibitore non-taxano della dinamica dei microtubuli, analogo di Alicondrina B, nei pazienti con carcinoma della prostata resistente alla castrazione metastatico con o senza una precedente esposizione a taxani.

Uomini con presenza istologicamente provata di tumore della prostata resistente alla castrazione, con o senza precedente esposizione a taxani, sono stati arruolati in uno studio in aperto di fase II a braccio singolo.

I pazienti hanno ricevuto Eribulina mesilato 1.4 mg/m2 come infusioni in boli endovenosi da 2-5 minuti nei giorni 1 e 8 di un ciclo di 21 giorni.

L'endpoint primario di efficacia era il tasso di risposta del PSA ( antigene prostatico specifico ).

In totale, 108 pazienti sono stati valutati per la sicurezza ( 50 erano stati pretrattati con taxani ) e 105 per l'efficacia nella popolazione per-protocollo.
L'età media dei pazienti era di 71 anni e il numero medio di cicli è stato di 4.

Diminuzioni di PSA del 50% o più sono state raggiunte nel 22.4% e 8.5% dei pazienti, rispettivamente, naive ai taxani e pre-trattati coi taxani,.

L'evento avverso più comune di grado 3/4 è stato rappresentato dalla neutropenia, osservata nel 22.4% dei soggetti naive e nel 40% degli uomini pre-trattati con taxani.
La neuropatia periferica di grado 3 non si è verificata in alcuno dei pazienti naive ai taxani e nel 6.0% dei pazienti pretrattati con taxani.

in conclusione, Eribulina mesilato ha dimostrato attività e un profilo di tossicità relativamente favorevoli nel carcinoma della prostata resistente alla castrazione metastatico. ( Xagena2012 )

de Bono JS et al, Ann Oncol 2012; 23: 5: 1241-1249

Onco2012 Uro2012 Farma2012


Indietro